Si fa presto a dire “riciclo”. Ogni materiale ha una storia diversa: alcune sono semplici e altre davvero molto complesse. La plastica è un materiale con prestazioni straordinarie ed è utilizzato moltissimo; può produrre impatti ambientali molto pesanti e per questo è importante recuperarlo e riciclarlo, attraverso tecnologie molto avanzate. Al momento il metodo più diffuso è il riciclo meccanico, ma si sta lavorando dal punto di vista della ricerca anche al riciclo chimico e a quello biologico, fatto attraverso l’utilizzo di enzimi e microrganismi. 

Antonio Protopapa, Direttore ricerca e sviluppo di Corepla (il Consorzio per il riciclo e recupero degli imballaggi in plastica) è l’ospite di questa puntata di Darwin dedicata alle novità tecnologiche e ambientali in questo settore.

Corepla è partner di Edizioni Ambiente in numerose iniziative. I nostri riferimenti: ”Gestire i rifiuti tra legge e tecnica” a cura di P. Ficco e Rivista “Materia Rinnovabile”.

(Radio24-Darwin: “Nuovi metodi per il riciclo della plastica”)