Sapete quanti pannolini consumiamo ogni anno? Nel mondo ne vengono usati 30 milioni di tonnellate. In questa stima sono compresi pannolini, assorbenti e pannoloni per la terza età. La ricerca sta facendo molto per trovare una soluzione per recuperare tutti questi materiali.
Che oltretutto sono di grande qualità e valore. In Italia, il riciclo è già realtà grazie alla FATER, multinazionale che commercializza tutti i grandi marchi dei prodotti assorbenti, tra cui Pampers e Lines.

Marcello Somma, Global Business Development Director di FATER, ci racconta come sia già possibile riciclare questi prodotti e ottenere nuovi materiali perfettamente riutilizzabili.

I nostri riferimenti: ReteAmbiente è partner del progetto Horizon 2020 EMBRACED, che vede coinvolti numerosi partner internazionali tra cui Fater, Procter&Gamble, Suez, Novamont, Fraunhofer Institut e Terracycle. Obiettivo è la realizzazione di un impianto pilota di bioraffineria in grado di ricavare dal riciclo dei prodotti assorbenti igienici diversi materiali riutilizzabili in nuovi cicli di produzione.

(Radio24-Darwin: “Pannolini, che risorsa!”)