I cosiddetti “Rifiuti Covid” rappresentano una sorta di nuovo arrivato nello scenario della gestione dei rifiuti.
 La situazione di emergenza sanitaria, infatti, si riflette inevitabilmente anche su questo settore oltre che sui livelli di sicurezza per tutti i lavoratori. Per poter affrontare tutte le nuove difficoltà, legate alla formazione del personale, alla logistica e agli impianti di destino occorrono indicazioni precise per i cittadini e le imprese, che devono essere informati sugli atti più significativi espressi dalle autorità economiche, sanitarie e ambientali.

Paola Ficco – Giurista ambientale, avvocato, Direttore  “Rivista Rifiuti”

I nostri riferimenti: Rivista “Rifiuti, Bollettino di informazione normativa